Luciano Capurro

Luciano Capurro

“Una voce rara” a detta del grande Giuseppe Di Stefano, che lo ascoltò una sera, in un noto albergo di Posillipo, dove Luciano si esibiva sul finire degli anni 80. Ciò che meravigliò il famoso tenore, oltre che il timbro, fu la maestria nel modulare la frase musicale, passando con disinvoltura dalle note basse baritonali a quelle tenorili. Questa elastica duttilità canora gli consente di esprimersi al meglio sia nel repertorio classico Napoletano che in quello Italiano ed operettistico.

Con un suo primo recital, riscuote un caloroso successo di pubblico ottenendo gli elogi del m° Roberto Murolo, padrino della serata. Dopo aver prodotto varie esperienze in primarie compagnie artistiche, nell’anno 2002 costituisce la Napolincanto, avvalendosi di eccellenti artisti che lo accompagneranno in maniera entusiasmante nel corso di questi anni.

Conquista collaborazioni con le migliori strutture per il teatro di varietà, divenendo per alcuni anni stabile del Gran Caffè Gambrinus in Piazza del Plebiscito e successivamente in maniera definitiva del Salone Margherita di Napoli, girando in tournè contemporaneamente per i teatri di mezza Italia.

Riceve i premi: Critica al Festival di Napoli ,Grande Vomero, La Rotonda, Penisola Sorrentina, Agropoli per il teatro, Il Leucosia, Lo Scugnizzo d’oro, Il Megaris, Premio Jovinelli x il teatro di varietà  ecc…                 

Marisa Laurito, Direttrice artistica del Trianon, teatro della canzone classica napoletana, con i complimenti la conferma nei cartelloni 2022/23 e 2023/2024.

A giugno 2022 la  nomina socio onorario Lions Club , per meriti  artistico-culturali; a luglio 2022 la riconferma, per la V edizione, come  “ VOCE “ nel contesto del  premio “Posillipo cultura del mare” Circolo Posillipo – Napoli.

Le motivazioni dei premi e la critica così si sono espressi:
Pronipote di Giovanni, poeta della celeberrima “O Sole Mio”, il merito di aver saputo interpretare brillantemente, in qualità di Show Man, alcuni ruoli da protagonista del varietà, conquistando il pubblico con la sua ironia ma soprattutto con una voce unica nel Mondo della canzone classica napoletana, italiana e internazionale.

Il 2023 inizia con la brillante partecipazione alla notissima trasmissione “ The Voice Senior “ su RAI 1  in prima serata.

 

Condividi sui tuoi social preferiti: